Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussian

E’ il nostro, un tempo occupato da immagini che attraversano le giornate, gli occhi. Visioni che ci toccano per subito allontanarsi lasciando nulla di sé e nulla prendendo di noi. Questo gran vociare di luoghi, segni, colori ci coglie sempre più isolati e lontani dal nostro pensiero intimo e dal profondo. I nostri sensi sono sovrastati dalla quantità, raramente riusciamo a selezionare, a scegliere.

Per questo, definito con ironia e divertimento, è clandestino, sotterraneo, il mondo di coloro che coltivano il gusto, la passione per l’arte, per il fare e l’interpretare come gesto di affermazione individuale.

Raffaele Gerardi da anni ci racconta il mondo con originale impegno quotidiano. Il talento emerge nei segni con i quali descrive un mondo colmo di emozioni, fatto di corpi tesi ad esprimere. La sua pittura, vero e reale mezzo espressivo, è esplosione dei sensi, impegno fisico ed emotivo per raggiungere la massima semplicità. E’ il luogo della educazione al vedere. L’invito ad entrare in clandestinità, con gli occhi di bambini pronti a sorprendersi, per visitare un territorio ricco di emozioni, per farsi colpire dalla evidenza della nostra cecità.

Giorgio Di Tullio

mostre

2014
Urbino – “Segni incisi e animati Maestri e allievi della Scuola del Libro di Urbino 1925 – 2015” sede ex Libreria “Il Portico” (via Mazzini)

2014
Housson – Libano – Dipinto Murale “Le luci di Don Bosco“

2013
Housson – Libano – “Progetto Chiesa Salesiani – Don Bosco“

2012
Amman – Giordania – Asta di beneficenza – Performance di pittura

2011/2012
Gabicce (PU) – Intervento strutturale “Dove il Fiume incontra il Mare”

2011
Pesaro – Opening espositivo “Silestone”

2010
Firenze – Performance Dondup “A Firenza, disegni di bosco”
Italia – “Quattro fotocopiatrici e un pianoforte” progetto, opere e improvvisazioni
Napoli, Roma, Ancona, Torino, New York – Mostra itinerante “Diversi e divisi”

2008/2009
Brescia – Premio Pittura “Treccani degli Alfieri” Montichiari (BS) – Collettiva
Gabicce (PU) – Intervento strutturale “L’albero del Mare” – mosaico in pietra

2007/2008
New York – The Odyssey Within: Fine Art by Artists Living in Italy and Greece and of Italian and Greek Origin, Agora Gallery

2006
Italia – Mostra itinerante “Disegni e istantanee dal Libano”
“Snapshots and drawings from Lebanon”

2005
Naquoura, Beirut, Libano meridionale – Tour Reportage fotografico e disegni per il libro “Sud dopo sud”

2004
Luberon, France – “L’Europe des Chevalets” Le Marché de l’Art en Provence – Collettiva

2003/2004
Italia – Mostra Itinerante in più di venti città italiane “Disegni e istantanee dall’Iraq”
“Snapshots and drawings from Iraq”

2002
Venezia – “Maremito” – “Seamith”- Arsenale – Museo delle Navi – Collettiva

2001
Corinaldo, Ancona – “Arte Azione” – Art Action” Performance pittorica Open House – Box Marche / KBA Italia
Fusignano, Ravenna – “Opere” – Mostra pittorica Galleria Credito Cooperativo – Personale
Montecarlo – “Le Bois les Bateaux et l’Art” – Salle des Expositiones, Port de Monaco – Collettiva

2000
Rimini – Galleria dell’Immagine – Biblioteca Gambalunga – “Tempo” – “Time” – Personale
Lovere, Brescia – Accademia Tadini – “Legno legato ad Arte” – “Wood bound to Art” – Collettiva
Newport Beach (CA – Usa) – “Nudes for Summer” – DJR Gallery – Collettiva
Newport Beach (CA – Usa) – “Painting – Drawings” – DJR Gallery – Personale

1999
Chicago – Eastwick Art Gallery – “Angeli come lucciole” – “Angels fire-flies” – Personale
Milano – “Compagnia dei Viaggiatori, Naviganti e Sognatori” (Trattoria Giapponese) – Personale
Lissone, Milano – Premio Città di Lissone – Collettiva

1998
Bologna – Bravo Caffè – “Di notte, di sogni e di-segni” – ”At night, dreams and drawings” performance di disegni e pitture
Tribeca, New York City – Galleria San Lorenzo – “Volution” – Personale
Chicago – Eastwick Art Gallery – Collettiva
New York City – Ist. di C. Italiana Zarilli Marimò – New York University “Angeli come Lucciole” – “Angels fire-flies” – Personale

1997/1998
New York City – Yohij Yamamoto Showroom – “Silently” – Personale

1997
Perugia – Teatro Morlacchi – Personale

1996
Bologna – Artefiera – Galleria Astuni
Milano – Artefiera – Galleria Astuni
New York – Galleria ICE – “Chelsea Artwalk” – Collettiva

1994/1995
Fano (PU) – Galleria Astuni – “Ciechi” – “Blind Men”

1994
Pesaro – Galleria La Pergola – Collettiva